POLICOLOGNASRL-removebg-preview

Policologna srl Via Guglielmo Marconi 4  

Cologna Veneta (VR) 37044

CF & P.IVA 04158050239

Direttore Sanitario Dott. Diego Gaspari

Tel. 0442 411 115

Cell. 349 24 74 912

Whatsapp 349 24 74 912

info@policologna.it

​pec. policologna@legalmail.it

 

ENDAVONCOL74

facebook
instagram

Cookie Policy

Privacy Policy

ENDAVONCOL75

Pressoterapia

La pressoterapia, anche nota come pressomassaggio, è un trattamento curativo ampiamente utilizzato sia in campo medico che estetico. Essa si basa sulla pressione esterna esercitata da un apposito dispositivo sugli arti e l’addome del paziente, al fine di migliorare la circolazione linfatica e venosa del soggetto. Grazie a questa simulazione di massaggio manuale, l’organismo sarà anche in grado di espellere con maggiore facilità le tossine e le scorie presenti nell’organismo.

Il  pressomassaggio può essere un ottimo supporto per contrastare l’edema degli arti inferiori e  la pelle a buccia d’arancia ( tra le varie  cause della  cellulite ricordiamo infatti una alterazione della circolazione linfatica e venosa). Sin dalla prima seduta, infatti, è possibile avvertire una generale sensazione di benessere e leggerezza degli arti inferiori.

Oggi i macchinari per la pressoterapia rappresentano una delle attrezzature estetiche di fondamentale importanza per il trattamento degli inestetismi della cellulite.

Valide alternative sono le seguenti metodiche:

la cavitazione

gli ultrasuoni

il linfodrenaggio

 

Applicazioni

Il massaggio effettuato con la pressoterapia è in grado di drenare in maniera efficace i liquidi che, a causa di un’alterata  circolazione, si sono accumulati negli spazi interstiziali dei tessuti (fenomeno noto come ritenzione idrica), alterando la conformazione delle gambe.

In questo modo è possibile ridurre tutta una serie di inestetismi e di problematiche che derivano dal ristagno dei liquidi, ovvero:

la cellulite

gli accumuli adiposi

le gambe gonfie

l’ipotonia tessutale

La pressoterapia, in effetti, può essere considerata un vero e proprio trattamento disintossicante e rigenerante che favorisce il dimagrimento e promuove uno stato di benessere generale dell’organismo. Oltre, infatti, ai risultati estetici, esso rilassa il paziente e gli dona una piacevole sensazione di leggerezza.

ENDAVONCOL98

Campo Visivo

L'esame del campo visivo consiste nella valutazione della porzione di spazio che il paziente è in grado di osservare, focalizzando lo sguardo davanti a sé; rispetto al centro del campo visivo, i margini periferici risultano più o meno distanti.

L'area che una persona riesce a vedere con lo sguardo dritto in avanti è rappresentato graficamente su una griglia. Le situazioni patologiche si traducono nella ridotta o assente risposta allo stimolo luminoso nel campo visivo.

L'esame permette di analizzare lo stato di salute delle vie ottiche (dalla papilla del nervo ottico all'area cerebrale associata alla visione), quindi può:

Evidenziare un'area di minore efficienza visiva, quantificando la sensibilità eventualmente persa dalla retina del paziente;

Identificare i difetti visivi che dipendono dalla disfunzione delle vie ottiche che deferiscono dalla retina e/o della corteccia cerebrale.

La valutazione dell'esame del campo visivo è:

Morfologica: relativa alla presenza e all'estensione di un processo patologico;

Funzionale: mirata a studiare le variazioni della sensibilità retinica agli stimoli luminosi.

Oppure acquista on line i nostri pacchetti

Vuoi maggiori informazioni? Scrivici 

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder